«Dorfles e Napoli: Gillo amava la nostra effervescenza creativa»

ARTICOLI CORRELATI
di Pasquale Esposito

«Ci eravamo sentiti la settimana scorsa... Ci dobbiamo vedere, voglio venire a Napoli, e da tempo che ci manco, e poi andiamo a Capri», racconta Gianni Pisani. Dorfles e Napoli, e la Campania, quanti incontri, quanti incroci. Di formazione e cultura mitteleuropea, il grande Gillo in Campania (per vent'anni venne d'estate a Paestum, di cui lamentava la mancata valorizzazione) aveva solidi punti di riferimento, in primis Gianni Pisani: con l'artista napoletano aveva intessuto un rapporto di amicizia solido, di forte...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 3 Marzo 2018, 09:54 - Ultimo aggiornamento: 03-03-2018 09:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP