Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Musei, via alla rivelazione del grado di soddisfazione dei visitatori: «Scopriamo le opinioni del pubblico»

Lunedì 12 Settembre 2022
Musei, via alla rivelazione del grado di soddisfazione dei visitatori: «Scopriamo le opinioni del pubblico»

«L'obiettivo è scoprire le opinioni del pubblico in merito all'esperienza vissuta, ma anche accogliere sugermenti e proposte in merito ai servizi offerti. La ricerca mira, inoltre, a conoscere meglio gli utenti dei musei, le loro aspettative e il loro rapporto con i luohi della cultura».

Con questo messaggio, la direzione generale musei ha avviato, per il secondo anno consecutivo, una rilevazione del grado di soddisfazione dei visitatori presso i luoghi della cultura.

Sarà possibile, attraverso un QR-code esposto al termine dei vari percorsi di visita, compilare un form-on line. Il testo, disponibile in italiano e in inglese, intende scoprire, attraverso alcune domande, le opinioni del pubblico in merito all’esperienza appena vissuta. In questo modo ogni visitatore potrà esprimere il proprio grado di soddisfazione semplicemente usando il proprio smartphone. Il form-on line è specifico per ciascun istituto autonomo e per ciascuna direzione regionale musei. 

Il progetto rientra fra gli obiettivi di miglioramento dei musei, che mirano a essere sempre più inclusivi e accoglienti, in grado di favorire la partecipazione attiva e di garantire effettive esperienze di conoscenza.

Video

I dati saranno raccolti fino alla metà del mese di novembre 2022. Saranno trattati in forma anonima e aggregata per finalità statistiche e di ricerca, nel rispetto della normativa vigente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA