Oliviero Rainaldi, all’Iqos store presentata la scultura per Napoli

Oliviero Rainaldi
di Francesco Ungaro

Oliviero Rainaldi protagonista a Napoli con «Le otto opere della Misericordia». Presentato all’Iqos Embassy di via Filangieri - il concept store dedicato al dispositivo smoke free, alternativo al tradizionale fumo di sigarette, ultimo ritrovato della tecnologia di Philip Morris International - l’ultimo lavoro dello scultore abruzzese che sarà visibile al pubblico dal 18 luglio fino al 20 settembre alla chiesa Pio Monte della Misericordia. Rainaldi ha spiegato, con immagini e video, una sua scultura realizzata ad hoc per Napoli: Le otto opere di Misericordia, rivisitazione di uno dei più grandi capolavori di Caravaggio, Le Sette opere di Misericordia, appunto.
 

L’intento è quello di completare, come se la sua opera fosse l’estensione naturale profusa dalla luce del quadro, il lavoro del Caravaggio, caricandolo di ulteriori segni mistici e profondi significati. In bilico tra sacro e profano, misticismo e indagine sulla natura umana, la scultura realizzata per l’esposizione partenopea si ispira a quella fiamma simbolo dello spirito, citando la torcia che compare al centro della tela del Caravaggio che troneggia nell’abside della Chiesa.

«Abbiamo presentato un evento eccezionale per la città di Napoli. Lo spirito è coniugare epoche diverse unite dall’innovazione», ha detto Guido Talarico, curatore di Iqos Artime. «La mia opera – ha spiegato, invece Rainaldi – è nata dalla volontà di una collaborazione scientifica e culturale tra Università Roma Tre e Pio Monte Della Misericordia. Ho provato ad aggiungere qualcosa di importante facendo passare da sette a otto le opere della Misericordia»
Martedì 12 Giugno 2018, 19:15 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 19:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP