L'incubo di via Marina con i lavori paradossali: vorrei portare un giorno il sindaco in auto con me

Giovedì 20 Febbraio 2020
Napoli è una città che soffoca, i poveri automobilisti che come me percorrono quotidianamente via Marina vivono un incubo dovuto agli ormai paradossali lavori ai quali ora si uniscono i tempi ai semafori che fanno avvilire.

LEGGI ANCHE Via Epomeo, le campane per la differenziata poste all'incontrario: così nessuno le può utilizzare

Sono stati cambiati, non si sa il perché, i tempi di durata del rosso, in particolare del semaforo all’incrocio di via De Gasperi che blocca tutta, e dico tutta via Marina. E’semplicemente vergognoso, mi augurerei una sommossa per buttare via a calci e far morire di fame i responsabili. Vorrei tanto conoscerli e portarli con me in auto a fare un giro. © RIPRODUZIONE RISERVATA