Suor Orsola Benincasa, una grande università

Martedì 17 Agosto 2021
Suor Orsola Benincasa, una grande università

Egregio direttore, mi sono formata alla “Università degli studi Suor Orsola Benincasa “ di Napoli, oggi “Cittadella Universitaria “ nel cuore della città! Ne sono felicissima! La mia Università cresce, si espande in cultura, storia e bellezza! È qualcosa di meraviglioso! Mentre vi scrivo mi batte forte il cuore, mi batte per l’emozione, ho avuto in questa università, la possibilità di conoscere il grande storico:”Saitta”, con Lui in persona feci gli esami di storia antica, medioevale e moderna!

Si, con Lui, vi confesso che ogni esame erano minimo sei mesi di studio sui libri di storia scritti da lui. Mi inorgoglisce pensare alle date che mi chiedeva sulle varie guerre e poi nessuno sa quanto ci teneva alle sue studentesse, quando ci accingevamo a sostenere l’esame con voce tremante per l’emozione, Lui ci metteva a nostro agio facendoci parlare di attualità! Grazie dottor Saitta, per le molteplici conoscenze che hai trasmesso a me è a tutte le studentesse del tuo corso di studi. Non tralascio professori di Letteratura italiana , latina, straniera davvero all’avanguardia! L’università mi ha dato la qualifica di insegnante delle materie umanistiche. Infatti ho insegnato per quarantadue anni nella scuola primaria, di cui trent’anni ai bambini portatori di handicap.

Già, ho conseguito a Brescia un titolo di Alta Qualificazione sull’autismo infantile, che mi ha permesso negli anni di dedicarmi allo studio dei bambini autistici. Cosi, ho studiato su questo tema, oggi mi fa piacere tantissimo che la nostra Università dedichi attenzione alle attività degli studenti con Disabilità e DSA; laboratori incontro con le diversità e il laboratorio arte per la diversità è davvero eccellente! Evviva , evviva, nella nostra Università, avete valorizzato la “ Persona “ con il suo potenziale educativo! Buona continuazione nel vostro lavoro!
Elisa Lavanga
Brescia

© RIPRODUZIONE RISERVATA