«Scuola invasa dai topi nel centro storico,
prof costretti a inseguirli e ucciderli»

Venerdì 24 Gennaio 2020
Buonasera, sono il padre di un bambino di 7 anni che frequenta l'I.C.S. Teresa Confalonieri in vico San Filippo e Giacomo al centro storico di Napoli. In settimana sono stati avvistati dei topi nel cortile della scuola. In questa occasione la preside ha emesso un avviso nel quale informava i genitori che erano state piazzate delle trappole.

Ora, a distanza di qualche giorno, è accaduto che un'intera classe delle medie ha visto due topi all'interno di uno dei bagni della scuola e che addirittura uno dei due sia stato ucciso da un professore. I genitori degli alunni in questione sono andati a lamentarsi con la preside, la quale ha negato tutto. Io purtroppo non ho la certezza dell'accaduto, ma per legge, non avrebbe dovuto, in quanto dirigente di un istituto, chiudere la scuola ed eseguire una derattizzazione di tutto l'edificio già dal primo avvistamento?

Inoltre un rappresentante d'istituto ha confermato attraverso un messaggio vocale che sono state piazzate delle trappole, possiamo sapere cosa fare da genitori preoccupati per la salute dei nostri figli???? © RIPRODUZIONE RISERVATA