Miss Francia, minacce e insulti antisemiti alla reginetta israeliana: «Rimpiangerai di essere viva»

Domenica 20 Dicembre 2020
Miss Francia, minacce e insulti antisemiti alla reginetta israeliana: «Rimpiangerai di essere viva»

Il concorso di Miss France che si è tenuto sabato scorso è stato offuscato da una pioggia di tweet antisemiti contro uno dei suoi candidati. Miss Provence, April Benayoum, è stata presa di mira dagli utenti di Internet a causa delle sue origini. April  ha fatto pubblicamente riferimento alle sue origini israeliane durante la serata. E per questo sui social è stata vittima di insulti antisemiti: «Perderai», le hanno scritto, «rimpiangerai di essere viva».

Miss Italia è Martina Sambucini, 19enne romana: «No a tv o cinema, sogno di diventare come la Ferragni»

 

 

Tra le prime personalità politiche a reagire, Aurore Bergé, vicepresidente del gruppo LREM in Assemblea, ha espresso la sua indignazione. Ha qualificato come "insopportabile" il contenuto delle osservazioni, pubblicando degli screenshot a sostegno. Tra gli eletti del sud-est della Francia, Renaud Muselier, presidente LR della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, parla di “abominio” e sottolinea il fatto che Miss Provenza è “francese, di origine. Italiani e israeliani, provenzali, del sud! Rappresenta perfettamente la nostra regione e il nostro Paese ”. Eric Ciotti, deputato di LR per le Alpi marittime, si è basato in particolare sui messaggi riferiti ad Adolf Hitler, leader della Germania nazista (1933-1945) che ha condotto una politica di sterminio della popolazione ebraica, per denunciare commenti fatti online. “La lotta contro l'antisemitismo non è finita, cerchiamo e combattiamo con forza coloro che esprimono odio assoluto! " Anche Christian Estrosi, ma LR di Nizza (Alpi Marittime), ha fornito il suo "supporto" di fronte a commenti "ignobili".

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 09:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA