Amazon sbarca a Napoli: festa ad Arzano per il primo stabilimento nel Sud Italia

di Andrea Ruberto

6
  • 2767
13.000 metri quadrati di magazzino, 150 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e consegne più veloci e flessibili. Apre per la prima volta le sue porte al pubblico il deposito di smistamento Amazon di Arzano. Si tratta del primo investimento nel sud Italia da parte dell’azienda di commercio elettronico fondata da Jeff Bezos. 
 

«Napoli è una realtà molto importante, così come lo è tutto il sud Italia - dichiara Gabriele Sigismondi, Direttore di Amazon Logistic Italia - Quello che per noi è fondamentale è incrementare sempre di più la velocità di consegna ed essere sempre più all’avanguardia per servire al meglio i nostri clienti. È molto bello investire in Italia e creare nuovo lavoro a tempo indeterminato».

«Come regione abbiamo un solo obiettivo fondamentale: creare lavoro. Amazon intercetta forme moderne di distribuzione dei prodotti - afferma Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania - Quello che ci interessa è intercettare le nuove opportunità, ma dando stabilità al mondo del lavoro. Ci auguriamo che questa possa diventare una piattaforma non solo campana, ma meridionale».
Lunedì 29 Luglio 2019, 19:06 - Ultimo aggiornamento: 29-07-2019 19:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-07-30 17:27:18
si creano posti di lavoro e non va bene, si crea concorrenza e non va bene, ma quando direte: ah bene così?
2019-08-01 21:19:43
posti di lavoro dignitosi si devono creare non forme di schiavitu'.credo che tu non abbia mai lavorato in questo tipo di realta'.
2019-07-30 09:00:34
Con stesse regole ed orari delle Cooperative di Lavoro ? Teneteveli pure i 150 posti di lavoro.
2019-07-29 23:55:14
Schiavismo 2.0
2019-07-29 21:09:29
150 nuovi posti di lavoro...quante attività chiuderanno i battenti? Viva la globalizzazione!

QUICKMAP