Enit: turismo crocieristico in crescita
in Italia, soprattutto dal Nord Europa

ENIT-L’Agenzia Nazionale del Turismo punta sul settore crocieristico che, come rileva l’Ufficio studi dell’Agenzia, è in espansione (soprattutto dal Nord Europa) e porta l’Italia, per il terzo anno consecutivo, all'evento mondiale più significativo del settore, il Seatrade in programma fino a giovedì al Miami Beach Convention Center in Florida. Seatrade Cruise Global riunisce 11mila professionisti per scoprire nuove tendenze e garantire partnership proficue. 

ENIT, in collaborazione con la Regione Puglia e Assoporti, l’associazione con la quale l’Agenzia ha siglato un accordo per la promozione del turismo crocieristico e per individuare le strategie più adeguate a livello nazionale e internazionale a sostegno delle imprese per la commercializzazione dei prodotti, taglia domani il nastro dello stand in presenza del console generale Italiano a Miami, Cristiano Musillo, del direttore marketing di ENIT, Maria Elena Rossi, nonché del presidente di Assoporti, Daniele Rossi. ENIT, che ha uno spazio di circa 40 metri quadrati all’interno dello stand di Assoporti, promuove le attrattive turistiche legate ai porti ed al turismo croceristico, soprattutto promuovendo itinerari e destinazioni “off the beaten path”, legate al turismo sostenibile, alle tradizioni enogastronomiche e al turismo attivo. Un cocktail party al Delano South Beach poi con operatori turistici, stampa, rappresentanti istituzionali e delle compagnie crocieristiche sarà un’altra occasione per presentare la destinazione Italia e l’offerta turistica.

ENIT ha realizzato un filmato promozionale: una carrellata sull’Italia proiettato in loop anche nello stand e nell’abitacolo delle golf cart elettriche messe a disposizione gratuitamente per i visitatori: il transfer per raggiungere la fiera da Miami Beach sarà accompagnato da suggestioni visive e sonore che invogliano a visitare il Bel Paese. Le vetture tutte brandizzate Italia riportano lo slogan della campagna pubblicitaria #treasuritaly e sul tettuccio è indicato il numero del booth per raggiungere lo stand Italia. Alla fiera partecipano armatori, compagnie crocieristiche, operatori turistici, rappresentanti di autorità portuali, uffici del turismo di tutto il mondo, oltre alle industrie legate alla costruzione di navi da crociera e alla fornitura dei servizi a bordo.
 
Martedì 9 Aprile 2019, 15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP