Federalberghi Extra, Marco Coppola
presidente per i prossimi due anni

di Antonino Siniscalchi

Sarà il romano Marco Coppola il presidente di Federalberghi Extra per il biennio 2018 - 2019. L'assemblea del sindacato italiano delle attività ricettive extralberghiere ha eletto gli organi sociali per i prossimi due anni. Coppola sarà affiancato dai vicepresidenti Maurizio Papa (Venezia) e Federico Traldi (Lazio). Nel Consiglio direttivo non mancano imprenditori campani come il sorrentino Pietro Monti e l'ischitano Ermanno Mennella ai quali si aggiungono Daniele Barbetti (Chianciano Terme), Giancarlo Barocci (Cesenatico), Carmelo Beninati (Isole Eolie), Daniela Dall’Occhio (Como), Silvia Ferrero (Cuneo), Giovanni Ficarra (Taormina), Nicolò Farruggio (Palermo), Graziella Nalin (Riviera Jonica della provincia di Messina) e Frederick Venturi (Varese).

Fanno parte della famiglia di Federalberghi Extra anche le rappresentanze di Agrigento, Aosta, Bibione, Elba, La Spezia, Levante, Nuoro, Pistoia, Portogruaro, Ragusa, Ravenna, Rimini, Salerno, San Donà di Piave, Sud Sardegna e Verbano Cusio Ossola. Gli organi torneranno a riunirsi a breve per l’elezione di ulteriori membri del Consiglio e per ratificare l’ingresso di nuovi soci.
 
«Il nostro sindacato - dichiara il presidente Coppola – è aperto a tutte le attività ricettive extralberghiere (ostelli, affittacamere, residence, etc.), in forma singola e associata, che si riconoscano nel codice etico della Federazione e che si impegnino a mantenere un comportamento rispettoso delle leggi e dei contratti, a tutela dei consumatori, dei lavoratori, delle imprese concorrenti e di tutta la collettività».
Giovedì 1 Marzo 2018, 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP