Imprese, il fondo di Private Equity Pai Partners acquisisce Areas dal gruppo Elior

Areas, leader mondiale del Food&Beverage e del Travel Retail, appartenente al Gruppo Elior, è stata acquisita da PAI Partners, fondo di punta del private equity in Europa che opera con un approccio industriale combinato ad un'organizzazione settoriale.
 
L’azienda, nata a Barcellona nel 1968, è presente in Europa, Stati Uniti e America Latina con 2100 ristoranti e negozi in 91 aeroporti, 84 stazioni ferroviarie e 227 aree di servizio e gestisce 340 milioni di clienti ogni anno con ricavi pari a 1.832 milioni di euro alla chiusura dell’esercizio 2017-2018. Nel corso degli anni, Areas è diventata il terzo operatore del mondo in un settore che muove oltre 25mila milioni di euro utilizzando un modello unico basato su un'offerta di ristorazione e retail attraente. Con una forza lavoro di 23mila dipendenti, è oggi al vertice nel suo settore nei mercati di Spagna, Francia e Portogallo. E’ al primo posto nel canale aeroportuale in Italia e occupa la terza posizione negli Stati Uniti. Il suo fatturato proviene per il 46% dagli aeroporti, il 32% dalle autostrade, il resto dalle stazioni ferroviarie e dagli altri mercati.
 
“Areas è una società eccezionalmente forte nel settore della ristorazione in concessione con un altissimo potenziale di crescita nei Paesi in cui opera e in nuovi mercati. PAI Partners è totalmente impegnato con l’attuale management team nello sviluppo del piano strategico di Areas”, ha dichiarato Fabrice Fouletier, socio di PAI Partners.
 
“Si apre una nuova fase che affrontiamo con grande entusiasmo e che deve consentirci di continuare l'espansione del nostro piano aziendale di successo. PAI Partners ha espresso la volontà di promuovere la crescita della società con l'obiettivo di consolidare a livello globale la sua posizione di leadership”, ha aggiunto Oscar Vela, CEO mondiale di Areas.
 
In Italia, Areas è nota come MyChef Ristorazione Commerciale SpA, è uno dei maggiori player del travel retail ed è presente in 12 aeroporti con oltre 130 insegne, oltre 20 aree di servizio sulle autostrade, punti vendita nelle stazioni ferroviarie e nelle fiere. In totale, 170 punti vendita, 2000 dipendenti e un fatturato di 180 milioni di euro.
Martedì 2 Luglio 2019, 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP