Covid, Italo in crisi: dal 15 settembre tagliate quindici corse, 1.500 posti a rischio

Giovedì 10 Settembre 2020 di Francesco Bisozzi
Covid, Italo in crisi: dal 15 settembre tagliate quindici corse, 1.500 posti a rischio

Se le restrizioni anti-Covid sui treni ad alta velocità non subiranno un allentamento, come accaduto prima per gli aerei e poi per il trasporto pubblico locale, allora Italo a novembre spegnerà i motori. Secondo quanto appreso dal Mattino, a partirà dal 15 settembre la compagnia fondata nel 2006 taglierà 15 collegamenti alla settimana, sugli ottanta attualmente operativi (erano 110 un anno fa). 

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA