Il risparmio in Italia, boom di raccolta per i fondi l’incertezza domina ancora

Mercoledì 31 Marzo 2021 di Assoreti
Il risparmio in Italia, boom di raccolta per i fondi l’incertezza domina ancora

Gli italiani rispondono al protrarsi del clima di incertezza aumentando la quota di risparmio che, attraverso l’attività dei consulenti finanziari, si traduce in investimenti. Le reti di consulenza finanziaria hanno realizzato nel solo mese di febbraio una raccolta netta di 4,5 miliardi, con una crescita del 21% rispetto a gennaio (e del 7,6% rispetto a febbraio 2020); di questa, rilevante la quota in risparmio gestito che, pari a 3,5 miliardi, si attesta al 78% dei volumi totali di raccolta (realizzando un balzo del 124% anno su anno). La distribuzione diretta di quote di fondi comuni di investimento si è tradotta in volumi di raccolta netta pari a 1,2 miliardi, in crescita del 52% rispetto a gennaio (248% rispetto a febbraio 2020), mentre le sottoscrizioni nette realizzate sulle gestioni patrimoniali individuali hanno raggiunto 658 milioni in aumento del 48,5% in un solo mese. Il dato complessivo di raccolta netta dei primi due mesi dell’anno è pari a 8,3 miliardi.

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 15:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA