Gli investimenti, il portafoglio di Cirdan Capital e Wisdomtree: è caccia a soia e rame, l’oro torna paracadute

Mercoledì 3 Febbraio 2021
GettyImages

La ripresa del Pil e la spinta verso le rinnovabili porterà fortuna al rame anche nel 2021, mentre l’effetto deficit di materia prima farà la fortuna della soia. Marco Oprandi, head of Cross Asset Solutions di Cirdan Capital, guarda oltre beni rifugio come l’oro per puntare quest’anno sulle materie prime. Dopo ferro e alluminio, il rame è il terzo metallo più utilizzato al mondo, diffuso soprattutto in settori come quello dei macchinari per...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA