Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gentiloni: «Entro 6-9 mesi embargo su petrolio». Le sfide da superare per l’#Italia2030 Webinar in diretta

Mercoledì 16 Marzo 2022

"Nuovi scenari economici globali: le sfide da superare per l’#Italia2030". È questo il titolo del webinar di oggi, 5 maggio aprile, delle testate del gruppo Caltagirone Editore (Messaggero, Mattino, Gazzettino, Corriere Adriatico, Quotidiano di Puglia). L’Unione europea è chiamata a fronteggiare una nuova emergenza umanitaria, economica e militare: in discussione non è solo la ripresa economica ma la sicurezza e la tenuta del sistema. Il webinar, in diretta da Villa Miani a Roma, è introdotto dal direttore de Il Messaggero, Massimo Martinelli.

Intervengono: Paolo Gentiloni, commissario europeo per l’Economia; Dario Scannapieco, Ad e Dg Cassa Depositi e Prestiti; Franco Bernabè, presidente del consiglio di amministrazione Acciaierie d’Italia; Giampiero Massolo, presidente Atlantia S.p.A.; Elena Patrizia Goitini, Ad BNL e responsabile BNP Paribas per l’Italia; Pietro Salini, Ad Gruppo WeBuild; Franco Gabrielli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, Paola Severino, presidente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione e vicepresidente Luiss Guido Carli; Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico; Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale. Moderano, insieme al direttore Massimo Martinelli, la giornalista Maria Latella  e Osvaldo De Paolini, vicedirettore Vicario Il Messaggero.

Il webinar in diretta

 

Paolo Gentiloni

«L'Unione Europea ha dato dimostrazione e sta dando prova, nell'affrontare la pandemia e l'attuale crisi ucraina, di un livello di unità e capacità di decisione notevole. Il processo decisionale nelle democrazie non è sempre semplice», il dice commissario europeo per l’Economia. «Dopo la pandemia c'è una nuova sfida. Nessuno avrebbe immaginato due "cigni neri" sulla scena mondiale. Di fronte alla guerra credo si debba prendere una decisione preliminare. Abbiamo deciso di non intervenire militarmente - sostiene - Sosteniamo il Paese aggredito, con delle misure economiche. Intervenire militarmente sarebbe un errore catastrofico. Ma avremo un costo economico che dobbiamo mettere in conto, misurando quando le decsioni infliggono costi al Pease invasore, alla Russia, e a noi stessi. I pacchetti di sanzioni dell'Ue sono stati presi in questo senso». «Penso che nei prossimi mesi arriveremo gradualmente all'embargo sul petrolio - dice - Arriveremo all'embargo tra 6 e 9 mesi».

Dario Scannapieco

Franco Bernabè 

Giampiero Massolo

Elena Patrizia Goitini  

Pietro Salini

Franco Gabrielli

Paola Severino

Giancarlo Giorgetti

Mara Carfagna

Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA