Napoli, patto tra Atitech e Ryanair: a Capodichino la manutenzione degli aerei irlandesi

Ryanair, compagnia aerea irlandese con sede a Dublino, riconferma Atitech come centro di manutenzione dei propri aeromobili. Questa mattina la sigla del nuovo contratto, presso il quartier generale dell'azienda napoletana a Capodichino, tra Karsten Mühlenfeld, Director Of Engineering di Ryanair, e il presidente di Atitech, Gianni Lettieri, alla presenza di Handy Holder, Director of Heavy Maintenance di Ryanair, di Alessandro Cianciaruso, Ceo della Società Seas, che svolge l'attività di Line Maintenance per Ryanair su tutto il territorio italiano e scali Emea, e dei rappresentanti Atitech Pietro Pascale, Managing Director, Andrea De Lucia, Chief Financial Officer, Salvatore Russo, Sales Director, Massimiliano Barbaro, Marketing Manager, Osvaldo Ciaravola, Maintenance Manager.

Il contratto avrà una durata triennale, per un numero di circa 150 check del tipo «2 Yrs» più modifiche avioniche, su due linee dedicate di manutenzione. Si tratta dello stesso tipo di manutenzioni, già eseguite per conto di Ryanair, da novembre 2018 a marzo 2019 su una sola linea dedicata. L'accordo prevede, inoltre, per la stagione invernale 2019-2020 (da novembre a marzo) una terza linea dedicata per check leggeri di cambio delle marche di registrazione più altri interventi di modifiche, per circa 100 operazioni.
Martedì 30 Aprile 2019, 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP