Napoli, sciopero ad horas nello stabilimento Fca di Pomigliano: «Basta turni massacranti»

  • 92
È ripreso nel pomeriggio il lavoro nel reparto stampaggio dello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco, dove stamattina la Fiom ha proclamato uno sciopero di tre ore per protestare contro l'aumento di turnazione a 18 turni previsto a partire dal 4 marzo prossimo. Ad incrociare le braccia, secondo la Fiom, sarebbero stati oltre il 90% delle circa 100 tute blu impiegate nel reparto. Nello stabilimento lavorano oltre 4.500 lavoratori.

La variazione di turnazione, prevista dal contratto specifico di lavoro di Fca, è stata resa necessaria, secondo quanto annunciato nei giorni scorsi dall'azienda, da un aumento di richieste di Panda, che porterà anche ad un calo della percentuale di cassa integrazione per i lavoratori, attualmente attestata a circa il 38%
Giovedì 28 Febbraio 2019, 10:20 - Ultimo aggiornamento: 28-02-2019 15:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP