Ita-Alitalia, pronto l'aumento di capitale. Ma adesso serve l'ok di Bruxelles

Venerdì 14 Maggio 2021 di Umberto Mancini
Ita-Alitalia, pronto l'aumento di capitale. Ma adesso serve l'ok di Bruxelles

Ossigeno finanziario in arrivo per Ita e Alitalia. Nel decreto Sostegni bis, il cui varo è previsto mercoledì prossimo, non dovrebbero esserci solo i 100 milioni destinati a far volare la vecchia compagnia di bandiera per altri tre mesi, ma anche lo sblocco delle risorse per l’aumento di capitale del nuovo vettore. Soldi - si parla di 1,2 miliardi - necessari ad avviare il passaggio di consegne e di asset industriali tra le due società. Ma...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA