Argentina, i produttori di vino ampliano mercato in Cina: intervista a Hernandez Toso, presidente di Wines of Argentina

Domenica 5 Settembre 2021
Argentina, i produttori di vino ampliano mercato in Cina: intervista a Hernandez Toso, presidente di Wines of Argentina

La ripresa economica della Cina ha spronato i produttori enologici argentini a sviluppare strategie per rafforzare la presenza dei loro prodotti nel mercato del Paese orientale. In un'intervista concessa a Xinhua, Maximiliano Hernandez Toso, presidente di Wines of Argentina (WofA), ha spiegato che l'apertura commerciale della Cina, riflessa in eventi come il China International Import Expo (Ciie), fornisce un'opportunità al suo Paese in termini di aumento delle esportazioni vinicole. Secondo il capo dell'organizzazione incaricata della promozione dei vini argentini a livello globale, «l' Argentina esporta nel mercato cinese vini per circa 25 milioni di dollari», e quest'anno mira ad arrivare a esportazioni per 40 milioni di dollari.

Vino, in Portogallo conferenza mondiale Unwto: al centro strategie di supporto per l'enoturismo

 

Per raggiungere l'obiettivo, la WofA sta sviluppando un piano di promozione che si articolerà sia in presenza che in modalità virtuale e che comprende il rafforzamento dei suoi canali di e-commerce in Cina nonché la presenza sui social media tramite network come WeChat e Weibo.  La Wines of Argentina sta anche conducendo una campagna pubblicitaria rivolta ai consumatori cinesi caratterizzata dallo slogan "Spice Up Your Moments2". «Offriremo una varietà di contenuti in modo che i consumatori cinesi continuino a conoscere i nostri vini e le nostre cantine, scoprendo la ricchezza naturale e la cultura del nostro Paese», ha aggiunto Hernandez.  «Continueremo ad approfondire le relazioni commerciali - ha detto -attraverso la nostra presenza alla Ciie e alle fiere più specializzate del settore, come Vinexpo Shanghai, la cui terza edizione si terrà ad ottobre, e alla ProWine China, dove parteciperanno circa 20 cantine argentine». 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA