Assegno unico per i figli da luglio: importi da 30 a 217 euro (conta l'Isee): cosa c'è da sapere

Venerdì 4 Giugno 2021 di Giusy Franzese
Il ministro della Famiglia Elena Bonetti

Il debutto dell’assegno unico per i figli, pilastro del family act, la riforma pensata per spingere gli italiani a fare più figli, avverrà dal primo luglio come promesso. Anche se in forma ridotta. Ovvero solo per chi attualmente non può usufruire dell’assegno familiare, quindi lavoratori autonomi ma anche disoccupati che hanno finito la Naspi, incapienti e inattivi. Rientrano nella norma ponte anche i lavoratori dipendenti oggi esclusi dagli...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Giugno, 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA