Autostrade rimborsa i ritardi a causa dei cantieri: per ottenerli basta un'app

Mercoledì 15 Settembre 2021 di Michele Di Branco
Autostrade rimborsa i ritardi a causa dei cantieri: per ottenerli basta un'app

Ritardi a causa dei cantieri? Arriva il rimborso. Via libera al piano di Autostrade per l'Italia al piano cashback per ristorare gli automobilisti che subiranno rallentamenti e stop a causa dei lavori sulla rete che la società ha programmato nel Paese. I rimborsi varieranno a seconda del danno subito ma, nei casi più gravi, si potrà arrivare alla restituzione integrale dei pedaggi. L'ad di Autostrade, Roberto Tomasi, ha spiegato che per questa operazione sono stati messi sul piatto 250 milioni in cinque anni, nei quali sono compresi i ristori per 77 milioni già decisi per le agevolazioni tariffarie principalmente in Liguria. Al momento i cantieri attivi sono circa 300 in 2.855 chilometri di rete Aspi con 1.943 ponti e viadotti, 574 gallerie per 350 chilometri e 1.798 cavalcavia.
LA TUTELA
Come funzionerà il meccanismo dei rimborsi?

Rimborsi, il piano di Autostrade

 

Il cashback sarà erogato esclusivamente in caso di ritardi generati da cantieri per lavori sulla rete di Autostrade per l'Italia che influiscono sulla regolarità dei transiti a causa della riduzione delle corsie originariamente disponibili (esclusa la corsia di emergenza) e potrà essere riconosciuto, anche per itinerari brevi, a partire da 15 minuti di ritardo, consentendo l'accesso a rimborsi dal 25% al 100% del pedaggio, sulla base del tempo effettivo di viaggio e sulla lunghezza del percorso effettuato.

Cashback, erogato 95% dei rimborsi: ultimi accrediti in arrivo. Attesa la lista-vincitori del superpremio


Ad esempio, il rimborso sarà del 100% del pedaggio se entro i 30 chilometri si è avuto un ritardo di 15-30 minuti e se su un percorso di 150-249 chilometri si sono avute più di due ore di ritardo mentre se sull'ultimo percorso il ritardo è tra un'ora e un'ora e mezzo il rimborso sarà del 75%. Nel dettaglio, il cashback sarà valido per le seguenti tipologie di transiti su: percorsi con ingresso e uscita su rete Aspi; percorsi con ingresso su rete Aspi e uscita su altra concessionaria; percorsi con ingresso su altra concessionaria e uscita su rete Aspi; percorsi con ingresso e uscita su altra concessionaria, con attraversamento su rete Aspi.

Bonus casa e mobili, rischio sospensione a fine anno: i requisiti per ottenerli


Attenzione: non rientrano nell'iniziativa i ritardi non legati alle attività del concessionario, di natura imprevedibile come: traffico intenso, incidenti, eventi meteo, manifestazioni, o qualunque altra motivazione non connessa al piano di lavori per l'ammodernamento delle infrastrutture autostradali. Autostrade, che pagherà a partire da gennaio 2022, promette ristori semplici. Scaricando la app di Free to X, nella sezione cashback, gli utenti potranno ottenere un rimborso sia per i pagamenti con dispositivi di telepedaggio, sia per pagamenti con carte di credito, di debito, Viacard e contanti.

 

Chi ha sistemi di telepedaggio sarà avvantaggiato: potrà inserire i riferimenti relativi al dispositivo prescelto per ricevere in automatico la notifica del cashback, limitandosi alla conferma dell'itinerario. A chi utilizza contanti o carte, per richiedere il rimborso sarà sufficiente inviare la fotografia - tramite app - della ricevuta di pagamento, ritirata al casello di uscita.

Cashback sospeso fino al 2021, i soldi agli ammortizzatori: «Il bonus ha fallito». Slittano i rimborsi
 

Ultimo aggiornamento: 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA