«Le 4 banche non dovevano fallire». Corte Ue smentisce Bruxelles. Patuelli (Abi): «Ora risarcire i risparmiatori»

Martedì 2 Marzo 2021 di Umberto Mancini
«Le 4 banche non dovevano fallire». Corte Ue smentisce Bruxelles. Patuelli (Abi): «Ora risarcire i risparmiatori»

Non dovevano fallire le quattro banche italiane messe in croce dalla Commissione europea che ne ha impedito il salvataggio attraverso le risorse messe a disposizione dal Fondo interbancario italiano. Banca Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara e CariChieti potevano insomma salvarsi, evitando i gravi danni provocati al sistema bancario italiano (il costo viene stimato in circa 60 miliardi) e almeno...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 3 Marzo, 10:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA