Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bankitalia, accelera crescita prestiti a famiglie e imprese. Tassi sui mutui sopra 2%

Martedì 10 Maggio 2022
Bankitalia, accelera crescita prestiti a famiglie e imprese. Tassi sui mutui sopra 2%

(Teleborsa) - Accelera la crescita dei prestiti al settore privato a marzo. Secondo l'ultimo rapporto "Moneta e Banche" di Bankitalia la crescita dei i prestiti si è attestata al 2,5% sui dodici mesi rispetto al 2% del mese precedente. Fanno bene in particolare i prestiti alle famiglie, che sono aumentati ad un tasso annualizzato del 4% rispetto al 3,8% del mese precedente, mentre quelli alle società non finanziarie si portano all'1,3% dall'1,2% del mese precedente.

I depositi del settore privato sono cresciuti del 4,8% in accelerazione rispetto al 4,2% di febbraio, mentre la raccolta obbligazionaria è diminuita dell'8,9% dopo il -6,7% di febbraio.

Guardando ai tassi di interesse praticati sui prestiti erogati, quelli praticati alle famiglie per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie (Taeg) sono saliti al 2,01% dall'1,85% di febbraio), mentre quelli richiesti sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono rimasti fermi all'8,06%. I tassi passivi sui depositi in essere sono pari allo 0,32% contro lo 0,31% precedente.

I tassi di interesse praticati sui prestiti alle società non finanziarie sono saliti in media all'1,23% dall'1,09% di febbraio. In particolare, quelli per importi fino a 1 milione di euro si sono attestati all'1,78% e quelli sui prestiti di importo superiore a tale soglia allo 0,87%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA