Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Benzina e diesel, taglio di 30 centesimi prorogato fino all'8 luglio

La decisione del Consiglio dei ministri che si riunisce ora e anche oggi pomeriggio

Lunedì 2 Maggio 2022 di Luca Cifoni
Benzina e diesel, taglio di 30 centesimi prorogato fino all'8 luglio

Prezzo dei carburanti ridotto di 30 centesimi fino all'8 luglio. Il decreto legge che il governo approverà questa mattina proroga dal 2 maggio all'8 luglio il taglio di 25 centesimi delle accise su benzina e gasolio, che grazie alla conseguente riduzione dell'Iva producono un effetto di circa 30 centesimi. Contemporaneamente viene ridotta al 5 per cento l'aliquota Iva del gas naturale per autotrazione.

Il provvedimento viene approvato separatamente in mattinata in modo da poter andare in Gazzetta ufficiale prima della mezzanotte di oggi, dopo la quale il prezzo tornerebbe a salire in assenza di nuovi interventi. Il testo prevede anche l'intervento della Guardia di finanza per monitorare l'andamento dei prezzi  «al fine di prevenire il rischio di manovre speculative derivanti dalla diminuzione delle aliquote di accisa».

Ultimo aggiornamento: 19:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA