Bitcoin, torna sopra 9mila dollari, il top da 13 mesi, aspettando la criptovaluta Facebook

Sportello di distribuzione dei Bitcoin
Il Bitcoin continua a essere protagonista di un rimbalzo che già nella seduta precedente aveva permesso alla criptovaluta di portarsi sopra i 9mila dollari, top da 13 mesi. Su CoinDesk, Bitcoin sale del 4% circa a 9.311 dollari. Tra i motivi che sostengono le quotazioni dopo il collasso dello scorso anno i trader citano l’atteso lancio della valuta digitale di Facebook. Stando a quanto riferito venerdì scorso dal Wall Street Journail, il social network ha ottenuto l’appoggio di oltre una decina di aziende ta cui Visa, Mastercard, PayPal e Uber Technologies. Chiamata Libra, la criptovaluta di Facebook che dovrebbe essere presentata domani, potrebbe spingere la valutazione del Bitcoin oltre i 10mila dollari, sostengono alcuni esperti. Le tensioni commerciali tra Usa e Cina sono citate come elemento ulteriore che sostiene le quotazioni anche se attacchi hacker e frodi restano un rischio. Nel frattempo, il Bitcoin da inizio anno ha guadagnato oltre il 150%, più del rialzo del 15% messo a segno dall’S&P 500. La valutazione resta però lontana dal record vicino ai 20mila dollari raggiunto nel dicembre 2017.
Lunedì 17 Giugno 2019, 16:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP