Bonus bici, dal 14 gennaio domande online per richiedere i 500 euro: come funziona

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Bonus bici e monopattini: da domani sono aperte le domande online per richiederlo

Da oggi 14 gennaio riaprono le domande per chiedere il rimborso di biciclette e monopattini. Tutti quelli che - tra il 4 maggio e il 2 novembre - hanno acquistato una bicicletta o un monopattino, o hanno usato altri servizi di mobilità individuale, potranno chiedere di essere rimborsati a partire dalle 9 di domani. L'iniziativa è valida per tutti quelli che hanno conservato la fattura o lo scontrino: dal bonus, inoltre, sono escluse le automobili. Il termine per poter presentare la domanda - online - è fissato al 15 febbraio. Poi prenderanno il via le erogazioni. Fino a quella data - inoltre - è possibile accedere al proprio account per apportare eventuali modifiche alla documentazione.

Quanto verrà rimborsato

La comunicazione è arrivata oggi dal Ministero dell'Ambiente. Il quale fa sapere che i rimborsi copriranno un massimo di 500 euro per il 60% della spesa sostenuta. Sono già 119mila le persone che si sono pre-registrate nella finestra che si è chiusa il 9 dicembre per un valore stimato di circa 35 milioni di euro. Ora i beneficiari dovranno inserire sul sito buonomobilita.it i propri dati, le fatture o gli scontrini validi: si tratta di uno dei tanti bonus mirati per facilitare i consumi e renderli sostenibili in tempo di Covid.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 01:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA