Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bonus psicologo, nuovi fondi nel dl Aiuti bis: attenzione alla data di scadenza delle domande. Ecco come richiederlo e come usarlo

Giovedì 22 Settembre 2022
Bonus psicologo, nuovi fondi nel dl Aiuti bis: attenzione alla data di scadenza delle domande. Ecco come richiederlo e come usarlo

Le domande per ottenere il «bonus psicologo» sono inziate il 25 luglio e i fondi sono già esauriti. Un boom di rischieste arrivate all'Inps per il «Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia» che ha portato il governo a rafforzare la dotazione da 10 a 25 milioni di euro nel decreto Aiuti bis.

Dl Aiuti Bis, dal bonus 200 euro esteso al taglio del cuneo fiscale: tutte le novità

Bonus psicologo, nuovi fondi nel decreto Aiuti bis

«Il nuovo beneficio (di 600 euro), destinato ai cittadini richiedenti con Isee non superiore ai 50mila euro, è volto a sostenere le spese di assistenza psicologica di coloro che, nel periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica, hanno visto accrescere le condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica» come si legge sul sito dell'Inps. Il bonus ha l'obiettivo di «potenziare l’assistenza per il benessere psicologico individuale e collettivo, anche mediante l’accesso ai servizi di psicologia e psicoterapia in assenza di una diagnosi di disturbi mentali, e per fronteggiare situazioni di disagio psicologico, depressione, ansia, trauma da stress».

Introdotto dal decreto legge 30 dicembre 2021, n. 228 da quando ha preso il via a fine luglio, il bonus psicologo ha avuto talmente tante richieste da far esaurire i fondi stanziati dal governo in pochissimo tempo così la dotazione è passata da 10 a 25 milioni di euro, grazie alla legge di conversione del DL 115/2022, il decreto Aiuti bis.

Bonus psicologo, dal 25 luglio online la piattaforma Inps per le richieste

Come funziona

Il bonus, dato in misura massima con un contributo di 600 euro a persona, è modulato sulla base dell'Isee del richiedente, è erogato una sola volta e può essere utilizzato come un voucher per scontare fino a un massimo di 50 euro per seduta, per un totale di 12 sedute. Gli incontri di terapia devono essere tenuti da professionisti regolarmente iscritti all’elenco degli psicoterapeuti all’interno dell’albo degli psicologi, che hanno comunicato al proprio ordine professionale di appartenenza la propria adesione all’iniziativa.

In presenza di Isee compreso tra i 15.000 e i 30.000 euro, l’importo del bonus, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo stabilito in 400 euro per ogni beneficiario (massimo 8 sedute); in caso di Isee compreso tra i 30.000 e i 50.000 euro, l’importo del beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo di 200 euro per ogni beneficiario (massimo 4 sedute).

Bonus psicologo, come richiedere il contributo per cominciare la psicoterapia

Come fare domanda

Per inoltrare la domanda sono necessarie le credenziali Spid, Cie (Carta di identità elettronica) o Cns (Carta Nazionale dei Servizi). La procedura è disponibile accedendo al servizio «Contributo sessioni psicoterapia» raggiungibile tramite home page del sito web www.inps.it, seguendo il percorso: «Prestazioni e servizi», poi «Servizi» e «Punto d'accesso alle prestazioni non pensionistiche». In alternativa al sito web, la domanda può essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori). Le istruzioni per la presentazione sono contenute nella Circolare 83 del 19/07/2022.

Le domande sono partite il 25 luglio 2022 e possono essere inviate fino al 24 ottobre 2022. Alla scadenza delle domande, saranno elaborate le graduatorie degli aventi diritto in base alle risorse disponibili. Il beneficio sarà erogato prioritariamente alle persone con Isee più basso, in base all’ordine di arrivo della domanda.

Bonus psicologo, domande al via: le modalità

Come utilizzarlo

Una volta presentata la domanda, l’Inps comunicherà al cittadino l’esito della richiesta, e qualora la domanda fosse stata accettata viene fornito all'utente un codice univoco da utilizzare entro 180 giorni presso il professionista scelto dall’utente per ogni sessione di psicoterapia.

Il professionista, in apposita sezione, dovrà indicare il codice univoco, in fase di prenotazione o di conferma della sessione di psicoterapia, unitamente al codice fiscale del beneficiario. L’erogazione dell’importo spettante, nella quota massima di 50 euro a seduta, verrà erogato direttamente a favore del professionista secondo le modalità da esso indicate. 

Ultimo aggiornamento: 17:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche