Call center e telefonate moleste, stop dal 27 luglio: sarà possibile iscriversi al registro delle opposizioni. Ecco come fare

Call center e Televendite, come difendersi? Dal 27 luglio è possibile iscriversi al registro ecco come fare
Call center e Televendite, come difendersi? Dal 27 luglio è possibile iscriversi al registro ecco come fare
Martedì 19 Luglio 2022, 11:58 - Ultimo agg. 22 Luglio, 07:55
3 Minuti di Lettura

Addio alle chiamate insistenti di call center e televendite. Dal prossimo 27 luglio sarà possibile iscrivere il proprio numero di cellulare al registro delle opposizioni, che consente di bloccare le telefonate indesiderate. Ecco tutti i passaggi da seguire. 

Il registro delle opposizioni, cosa è 

Il registro delle opposizioni è uno strumento gratuito del ministero dello Sviluppo economico che consente di richiedere il blocco delle telefonate e dell’invio di posta dagli operatori di telemarketing. È stato introdotto nel 2010 per i numeri fissi e dallo scorso 13 aprile è stato approvato il regolamento applicativo anche per i numeri cellulari.

La data scelta per l'entrata in vigore del "registro" per i numeri mobili è il prossimo 27 luglio: da quel giorno sarà possibile iscriversi e bloccae le telefonate di marketing in entrata. Il registro bloccherà anche le chiamate effettuate con dischi e sistemi di registrazione automatica. 

Come iscriversi: le 4 modalità  

Per iscriversi al registro delle opposizioni ci sono 4 modalità. La prima è la più semplice tramite sito web, compilando modulo di iscrizione, inserendo il numero da escludere dal telemarketing e premendo invio in fondo alla pagina.  

In alternativa è possibile scaricare il modulo e inviarlo via mail all'indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it o chiamare il numero verde 800 265 265 direttamente dallo smartphone che vuoi registrare. 

Come ultimo metodo c’è anche la possibilità di fare tutto via raccomandata stampando il modulo e inviandolo insieme alla fotocopia del documento d’identità all’indirizzo del Gestore. 

In futuro non si esclude che potrà essere introdotto un secondo numero verde (uno per i fissi e uno per i cellulari). Basterà chiamare il numero dall'utenza che si vuole registrare e inserire un codice di verifica per registrarsi e dire addio alle chiamate moleste.

Uno scudo completo contro il telemarketing?

Il registro delle opposizioni è uno strumento utile ma non è uno scudo a 360°: nel caso di un "consenso esplicito" (ad esempio se sottoscrivi un contratto o aderisci a un'offerta) il numero telefonico potrà essere raggiunto da chiamate con finalità di marketing. 

Cosa dice la legge? 

Sul decreto legge che istituisce il registro si legge che: «Ciascun contraente può richiedere al gestore del registro che la numerazione della quale è intestatario, riportata o meno negli elenchi, o il corrispondente indirizzo postale, siano iscritti nel registro per opporsi al trattamento di tali dati, per fini di invio di materiale pubblicitario, o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale». 

Registro delle Opposizioni, 3 modi per bloccare la pubblicità molesta a partire dal 27 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA