Concorso Regione Campania, il ministero: «Indispensabile la prova scritta»

Sabato 8 Maggio 2021
Concorso Regione Campania, il ministero: «Indispensabile la prova scritta»

La prova scritta finale è indispensabile per essere assunti nell'amministrazione pubblica. Lo ribadisce in un comunicato il dipartimento della Funzione Pubblica che in merito al corso-concorso Ripam della Campania dice stop alle ricostruzioni errate. «La preselettiva e la prova scritta iniziale - viene spiegato - servivano per essere ammessi al corso, ma soltanto la prova scritta post-formazione e la prova orale costituiscono, ai sensi del bando, le selezioni concorsuali per essere assunti nella Pa determinando la formazione delle graduatorie finali».

 

Dopo la semplificazione dei concorsi introdotta il primo aprile è stato deciso lo svolgimento della sola prova scritta. La precisazione fa esplicito riferimento anche all'articolo 97 della Costituzione che stabilisce: «agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso».

Ultimo aggiornamento: 23:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA