Conto Arancio, Bankitalia blocca il conto per i nuovi clienti

La home page del sito di Conto Arancio
Bankitalia blocca Conto Arancio per carenze nel rispetto della normativa anti-riciclaggio.

Con un provvedimento del 12 marzo l’istituto centrale ha imposto alla succursale italiana della Ing Bank, a cui fa capo il popolare marchio di conto corrente, «di astenersi dall’intraprendere operazioni con nuova clientela». Nessun effetto invece su chi è già cliente della società olandese.

«La clientela in essere non viene toccata», precisa Bankitalia sottolineando di aver «adottato tale provvedimento a seguito di verifiche ispettive, condotte dal 1° ottobre 2018 al 18 gennaio 2019, dalle quali sono emerse carenze nel rispetto della normativa in materia di antiriciclaggio».

«Le attività dedicate all’acquisizione di nuovi clienti sono momentaneamente sospese - si legge sul sito di Conto Arancio -. Tutti i servizi per i già clienti di Ing continuano ad essere pienamente operativi attraverso i nostri consueti canali».

L’istituto, rileva ancora via Nazionale, «ha comunicato di essere già attivamente impegnata nel rafforzare il suo complessivo sistema dei controlli antiriciclaggio. L’impegno a realizzare rapidamente un piano di rimedio per affrontare e rimuovere le carenze della succursale italiana consentirà alla Banca d’Italia di verificare che le debolezze sul fronte antiriciclaggio siano pienamente rimosse al fine di poter revocare il provvedimento».

 
Sabato 16 Marzo 2019, 21:43 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 13:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP