Covid rallenta l'occupazione dei neolaureati, ma cresce lo stipendio dopo un anno. Età media è 26 anni (metà donne)

Venerdì 18 Giugno 2021
Covid rallenta l'occupazione dei neolaureati, ma cresce lo stipendio dopo un anno. Età media è 26 anni (metà donne)

Laureati più giovani e anche più donne ma con ancora meno possibilità di iniziare a lavorare non appena terminati gli studi (-4,9%). È il profilo della condizione occupazionale dei laureati italiani tracciato da AlmaLaurea nell'ormai tradizionale rapporto annuale. Uno studio particolarmente significativo perché relativo al 2020 e, quindi, molto influenzato dalla pandemia. Tant'è che si registra come lo scorso anno siano aumentate le criticità...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA