Criptovalute e nuove generazioni, ecco perché il crypto-gaming sta esplodendo tra i giovani

Una nuova categoria di piccoli imprenditori ben lontani da quelli in giacca e cravatta

Criptovalute e nuove generazioni, ecco perché il crypto-gaming sta esplodendo tra i giovani
di Clara Lacorte
Martedì 24 Gennaio 2023, 06:48 - Ultimo agg. 13:01
5 Minuti di Lettura

Il fascino di un guadagno veloce, facile attraverso l'utilizzo delle criptovalute e di tutto ciò che concerne l'ambito delle nuove tecnologie basate sulla blockchain, conquista sempre più giovani tra la cosiddetta Generazione Z e Millennials. 

La possibilità di aumentare le proprie risorse finanziarie in breve tempo tenendo lontani i tradizionali metodi bancari e governativi, spingono le nuove generazioni ad investire nel settore delle criptovalute dando così vita ad una nuova categoria di piccoli imprenditori ben lontani da quelli in giacca e cravatta a cui tutti siamo abituati. 

Video

«Con l'avvento delle criptovalute, l'investitore giovane in confronto all'investitore delle azioni o titoli bancari è fan in primis del progetto. Quindi cosa è cambiato? L'investitore si sente parte di una realtà nuova, non ha la sensazione di lontananza così come avviene con le azioni e soprattutto vi è estrema facilità nel comprare criptovaluta» ha affermato l'esperto in criptovalute Filippo Bernardini.
 

Ma cosa sono in concreto le criptovalute? 
Si tratta di una moneta digitale, la più rinomata di tutte è il Bitcoin, utilizzabile e visibile solo attraverso un preciso codice che rende la criptovaluta stessa estremamente volatile e non tangibile. Proprio la volatilità delle criptovalute e il loro non essere fisiche, hanno portato con il tempo alla maturazione di dubbi ed incertezze riguardo il loro valore effettivo e i conseguenti rischi dovuti da investimenti sbagliati nel settore. 

Inoltre, il mondo delle criptovalute passa attraverso le nuove tecnologie e questo le rende fortemente pubblicizzate motivo per il quale vengono con più facilità notate dalle nuove generazioni. 

La possibilità di avere guadagni senza passare dalle forme classiche di investimento inducono in particolare i giovani ad investire nel settore delle criptovalute per diverse ragioni prima fra tutte la possibilità di guadagno che, passando per le vie delle ben conosciute nuove tecnologie, portano spesso all'acquisizione di un profitto significativo; in secondo luogo le nuove generazioni scelgono di investire in cripto in quanto le stesse vengono considerate la forma di guadagno del futuro basato su transazioni virtuali rese ricure da database avanzati come la blockchain, che permette la condivisione in maniera del tutto trasparente di informazioni. 

«La nostra generazione si è trovata immersa nel web 3.0, quindi le cripto hanno creato negli ultimi anni una nuova categoria di milionari dai 20 ai 30 anni. Il mondo delle criptovalute è nuovo e per questo non è saturo come quello delle azioni. Le cripto, infatti, rappresentano l'innovazione e ciò a cui l'uomo maturo non crede in quanto ritiene che siano vuote e prive di valore, cosa ovviamente assolutamente falsa» dichiara Bernardini. 

I rischi per chi decide di investire nelle criptovalute sono tanti e le truffe all'ordine del giorno. Dunque, i pericoli sostanzialmente sono due: da un lato l'estrema volatilità delle criptovalute che non permettono di avere regole chiare e precise sul loro utilizzo motivo per il quale sarebbe più giusto, nel caso in cui si decidesse di investire in criptovalute, farsi sostenere da esperti del settore; dall'altro lato si aggiunge la scarsa preparazione finanziaria ed una forte analfabetizzazione nell'ambito economico e degli investimenti. 
 

Il risultato? La perdite di grandi somme di denaro. 
«I rischi sono dovuti alla volatilità delle criptovalute, possono farti raddoppiare il tuo investimento in 24h ma possono, al contrario, farti perdere il 50% in una giornata. Il segreto è investire nelle cripto più anziane come Bitcoin, meno volatili» dichiara Bernardini.

Contrariamente a quanto si pensi, l'interesse per le criptovalute non è da considerarsi come un trend o una moda del momento ma un vero e proprio settore in crescita dal quale, secondo molti esperti, potersi aspettare risultati importanti anche a lungo termine, soprattutto se si decide di puntare su criptovalute particolarmente capitalizzate.

A tal proposito è in forte sviluppo il settore delle crypto gaming tra le nuove generazioni in cui la passione per i videogiochi viene coniugata con la possbilità di ottenere un guadagno in maniera facile e comoda.

Grazie alla possibilità di guadagnere in criptovalute, infatti, molti giocatori possono monetizzare e rendere proficue le loro abilità e la loro passione per il mondo del gaming. Superare un livello, completare una missione non sono altro che modi per ottenere ricompense all'interno del gioco attraverso le criptovalute. 

Il denaro virtuale, come appunto criptovalute o token digitali, sono un'assoluta novità per il settore che vedono sempre più giovani avvicinarsi alla possibilità di arricchiarsi letteralmente giocando.
Solitamente i gettoni che si riesce a raccimolare possono essere utilizzati all'interno di un particolare gioco, ma ci sono anche token che possono essere convertiti in valore stabile.  

«Il crypto gaming è proprio un poter giocare e avere una ricompensa secondo il criterio "play to earn" ovvero "giocare per guadagnare". Ciò che in molti non sanno è che guadagnare in criptovalute non è solo virtuale ma si può trasferire in valuta stabile come ad esempio il dollaro digitale». 

Chiaramente anche in questo caso non mancano i rischi, tra quelli più importanti la dipendenza del gioco dalle regole della domanda e dell'offerta le quali poi influiscono sulla popolarità nel lungo termine del gioco stesso. Essendo, inoltre, il settore del gaming sempre in crescita ed aggiornamento i rischi possono risultare essere molto più alti e frequenti della norma. 

Dunque, il mondo delle criptovalute essendo nuovo e ancora in espansione può rivelarsi estremamente pericoloso se non si ha una buona conoscenza del settore. Necessario è, quindi, essere cauti ed affidarsi a chi ha maggiori conoscenza nell'ambito al fine di scongiurare qualsiasi truffa o raggiro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA