Effetto Covid, nel Mezzogiorno un milione di lavoratori a rischio

Domenica 21 Febbraio 2021 di Nando Santonastaso
Effetto Covid, nel Mezzogiorno un milione di lavoratori a rischio

La Cgil parla di una “bomba sociale imminente”, la Cgia di Mestre quantifica il pericolo in due milioni di posti a rischio solo tra commercio, servizi alla persona e l’area turismo-tempo libero. I direttori del personale assicurano che almeno il 20% delle aziende prevede di tagliare l’occupazione mentre il Cnel teme che la situazione già adesso critica, con 12 milioni di lavoratori con attività sospesa o ridotta a causa del Covid, peggiorerà...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA