Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bonus psicologo, domande al via dal 25 luglio: dall'Isee allo Spid, ecco come richiederlo

Giovedì 21 Luglio 2022
Bonus psicologo, domande dal 25 luglio: ecco come richiederlo

Dal prossimo 25 luglio si potrà finalmente presentare la richiesta sul sito dell'Inps per il «Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia». Il tanto atteso "bonus psicologo" è introdotto dal decreto legge 30 dicembre 2021, n. 228. Lo comunica una nota dell'istituto. Le domande potranno esere presentate fino al 24 ottobre, poi saranno elaborate le graduatorie in base alle risorse disponibili. Il beneficio sarà erogato prioritariamente alle persone con Isee più basso (fino alla soglia di 50mila euro), in base all'ordine di arrivo della domanda.

Bonus psicoloco: come richiederlo

«Il nuovo beneficio, destinato ai cittadini richiedenti con Isee non superiore ai 50mila euro, è volto a sostenere le spese di assistenza psicologica di coloro che, nel periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica, hanno visto accrescere le condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica», si legge nella nota dell'Inps. Per inoltrare la domanda sono necessarie le credenziali Spid, Cie o Cns. La procedura è disponibile accedendo al servizio «Contributo sessioni psicoterapia» raggiungibile tramite home page del sito web www.inps.it, seguendo il percorso: «Prestazioni e servizi», poi «Servizi» e «Punto d'accesso alle prestazioni non pensionistiche». In alternativa al sito web, la domanda può essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale. Le istruzioni per la presentazione sono contenute nella Circolare 83 del 19/07/2022.

Governo, i dossier decisivi congelati dalla crisi: da Manovra e Pnrr, a tasse e pensioni. Cosa succede ora

Ultimo aggiornamento: 22 Luglio, 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA