Economia, mangiare fuori casa ad agosto ha portato 10 mld: oltre 1/3 del totale della spesa alimentare delle famiglie

Mercoledì 8 Settembre 2021
Economia, mangiare fuori casa ad agosto ha portato 10 mld: oltre 1/3 del totale della spesa alimentare delle famiglie

Vale quasi 10 miliardi agosto 2021 grazie al significativo incremento dell'ospitalità e degli incassi per la ristorazione, nonostante l'entrata in vigore dell'obbligo del green pass per i locali al chiuso. È quanto afferma la Coldiretti, definendola una vera boccata d'ossigeno per i circa 360 mila bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi presenti in Italia che si trasferisce positivamente sull'intera filiera. Anche se i valori risultano ancora inferiori a quelli di prima della pandemia, secondo la Coldiretti, si tratta di un risultato importante che non può essere messo a rischio dalla ripresa dei contagi e da nuove chiusure. Per mangiare fuori casa è destinato oltre 1/3 del totale della spesa alimentare delle famiglie italiane, con una corsa che si è arrestata solamente con l'emergenza Covid che nel 2020 ha dimezzato il fatturato della ristorazione.

Covid, con estate in zona bianca incassi ristorazione oltre 20 miliardi

 

Ma dopo lockdown, coprifuoco e limitazioni nei posti a sedere, sottolinea la Coldiretti, si è rimesso in moto un sistema che ha visto il 65% di italiani in viaggio questa estate mangiare principalmente fuori casa in ristoranti, trattorie, pizzerie, agriturismi, pub o fast food. A pesare però di più nel trimestre, conclude la Coldiretti, è stata soprattutto la riduzione della presenza dei turisti stranieri soprattutto extracomunitari che amano l'enogastronomia Made in Italy, con l'impatto che si è fatto sentire anche negli agriturismi. 

Ultimo aggiornamento: 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA