Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiera Milano, avanti trattative con Parma per piattaforma fieristica dell'agro-alimentare

Venerdì 20 Maggio 2022
Fiera Milano, avanti trattative con Parma per piattaforma fieristica dell'agro-alimentare

(Teleborsa) - Il CdA di di Fiera Milano, società quotata su Euronext STAR Milan e attiva nel settore della gestione e organizzazione di manifestazioni fieristiche e congressi, ha approvato il proseguimento delle trattative per la realizzazione con Fiere di Parma di una piattaforma fieristica europea nel comparto agro-alimentare. L'operazione verrebbe realizzata attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale di Fiere di Parma riservato a Fiera Milano da liberarsi mediante il conferimento del ramo d'azienda di Fiera Milano relativo alla manifestazione "Tuttofood", primario evento espositivo nel settore agro-alimentare organizzato a Milano presso il quartiere di Rho. Previsti anche accordi relativi alla governance di Fiere di Parma.

Le parti, si legge in una nota, si pongono l'obiettivo di creare una nuova piattaforma fieristica multipolare costituita da Cibus Parma, evento dedicato al Made in Italy alimentare e ai suoi territori, e da "Tuttofood powered by Cibus" a Milano dove accogliere una platea espositiva internazionale e quindi diventare hub globale del Food & Beverage. Le due manifestazioni sarebbero "in grado di specializzare il proprio posizionamento offrendo un supporto strategico e permanente al Made in Italy agro-alimentare e, in generale, al sistema Italia", viene sottolineato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA