Patto Caltagirone-Del Vecchio per la crescita delle Generali

Sabato 11 Settembre 2021
Generali, patto di sindacato tra Caltagirone e Del Vecchio


ROMA Si salda con un patto di sindacato sul 10,948% del capitale sociale di Generali l'asse tra Francesco Caltagirone e Leonardo Del Vecchio, rispettivamente secondo e terzo azionista del Leone di Trieste dopo Mediobanca. Un accordo che guarda all'assemblea della prossima primavera, chiamata ad approvare il bilancio 2021 e a rinnovarne il cda. L'occasione per esprimere un nuovo management quindi, ma anche per un cambio di passo nella...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 12:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA