Grimaldi Lines, in primo piano alla Bmt ​la nuova linea Napoli-Cagliari-Palermo

Venerdì 18 Giugno 2021 di Antonino Pane
Grimaldi Lines, in primo piano alla Bmt la nuova linea Napoli-Cagliari-Palermo

Le nuove linee di Grimaldi Lines presentate al BMT 2021. In primo piano, naturalmente, la nuova linea Napoli-Cagliari-Palermo che ha segnato il ritorno delle navi Grimaldi nel porto di Napoli.

«Stiamo superando una crisi sanitaria globale - ha detto Francesca Marino, Passenger Department Manager di Grimaldi Lines – un evento di straordinaria gravità che non avremmo mai immaginato di vivere. Per questo motivo oggi siamo particolarmente felici di partecipare ad una manifestazione che è l’icona di questa ripartenza e che si svolge proprio a Napoli, dove la storia della nostra Compagnia ha avuto inizio e dove tuttora abbiamo il nostro quartier generale. I segnali che provengono dal mercato sono incoraggianti. Percepiamo energia positiva, con un forte desiderio di ripresa e una grande attenzione ai progetti futuri».

Nuove navi, grande attenzione all’ambiente, investimenti. Nei mesi più difficili dell’emergenza, con spirito di resilienza e adattamento alle esigenze del mercato, Grimaldi Lines ha continuato ad investire, potenziando le linee marittime preesistenti e aprendo nuove tratte. Oggi la Compagnia si presenta sul palcoscenico di BMT 2021 con un network capillare di linee marittime per Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia e Tunisia e con importanti novità per la stagione estiva. L’attenzione della Compagnia è focalizzata sulle mete italiane, Sicilia e Sardegna, che sono le più richieste dal mercato per l’estate del 2021. Per quanto riguarda la Sicilia, la linea di punta è la Livorno-Palermo, che offre partenze giornaliere in entrambe le direzioni, cui si affianca la Salerno-Palermo e viceversa con due partenze a settimana.

La Sardegna è il vero fulcro della programmazione Grimaldi Lines. La novità della stagione, come dicevamo, è il collegamento marittimo in continuità territoriale, che dal 1° giugno collega Napoli con Cagliari due volte alla settimana, per poi proseguire per Palermo. La linea è servita dalla nave Corfù: un traghetto che può trasportare fino a 956 passeggeri e numerose auto nel garage di 2.256 metri lineari. Gli ospiti possono scegliere tra cabine interne ed esterne, di cui due attrezzate per PMR, con possibilità di accoglienza degli animali domestici, ed una comoda sala con poltrone reclinabili. Tra i servizi offerti a bordo ci sono il ristorante self-service, le caffetterie e l’area giochi per i bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA