Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Inflazione: a Napoli prezzi aumentati del 7,6%, le famiglie spendono 1.538 euro in più

Mercoledì 10 Agosto 2022
Inflazione: a Napoli prezzi aumentati del 7,6%, le famiglie spendono 1.538 euro in più

Le ultime indagini sull'inflazione riportano dati diversi nelle città d'Italia tra nord e sud. A Bologna si ha un aumento dei prezzi dell'8,6% per un aumento della spesa di 2.145 euro mentre a Firenze si registra un +8,6% per 2.006 euro in più. La città più virtuosa è Campobasso, con un'inflazione del 6,9% e una spesa aggiuntiva per una famiglia tipo pari a 1.263 euro seguita da con una crescita dei prezzi del 7,1% e una spesa maggiorata per 1.326 euro e Bari con un'inflazione a luglio del 7,8% e rincari per una famiglia tipo di 1.354 euro.

Roma registra un'inflazione al 7,5%, inferiore alla media nazionale con una spesa maggiore di 1.756 euro a famiglia rispetto all'anno scorso. A Napoli i prezzi sono aumentati del 7,6% per una spesa per nucleo tipo maggiorata di 1.538 euro.

Video

La regione con il rincaro annuo per famiglia maggiore è il Trentino con 2.521 euro in più a famiglia seguito dalla Lombardia con 2.001 euro in più a famiglia. La regione più virtuosa è il Molise con una crescita dei prezzi del 6,9% (1.263 euro il rincaro medio a famiglia) seguita dalla Puglia con un aumento dei prezzi del 7,9% e un rincaro medio a nucleo di 1.279 euro.

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto, 08:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA