Inps, mercato del lavoro congelato nel 2020: meno licenziamenti ma anche meno assunzioni

Giovedì 18 Febbraio 2021
Inps, mercato del lavoro congelato nel 2020: meno licenziamenti ma anche meno assunzioni
(Teleborsa) - Il Covid-19 ha di fatto congelato il mercato del lavoro in Italia. Se da un lato infatti le conseguenze economiche della pandemia hanno ridotto di quasi un terzo le assunzioni, dall'altro il blocco dei licenziamenti stabilito dal governo ha frenato l'emorragia di posti lavori causati dalle difficoltà economiche che hanno colpito molte attività. È quanto emerge dall'Osservatorio sul precariato dell'Inps.

Nel corso dei primi...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA