Ita, c’è il via libera: la compagnia adesso può partire

Giovedì 9 Settembre 2021 di Umberto Mancini
Ita, c è il via libera: la compagnia adesso può partire

Il via libera europeo al decollo di Ita è arrivato, come ampiamente annunciato, nello stesso giorno in cui sempre Bruxelles ha duramente sanzionato Alitalia per 900 milioni. Due lettere distinte, insomma bastone e carota. La prima con la sanzione. La seconda con il disco verde alla newco che - è scritto nero su bianco - non è «il successore di Alitalia» e che può quindi legittimamente utilizzare i 3,5 miliardi dello Stato italiano per partire...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA