Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lavoro, CNA: a giugno aumenta occupazione nell'artigianato

Mercoledì 10 Agosto 2022
Lavoro, CNA: a giugno aumenta occupazione nell'artigianato
(Teleborsa) - Continua a giugno l'aumento dell'occupazione nell'artigianato e nelle piccole imprese nonostante l'insorgere di una serie di fattori economici e politici potenzialmente avversi alla crescita.



E' quanto emerge dall'Osservatorio lavoro CNA, curato dal Centro studi della Confederazione, che analizza a cadenza mensile le tendenze del mercato del lavoro nell'artigianato e nelle piccole imprese fin dal 2014.

Rispetto a maggio l'occupazione si è incrementata dello 0,7 per cento, il terzo miglior risultato degli ultimi dodici mesi. Su base annua, l'aumento è stato del 2,7 per cento.

Su questi dati - si legge - ha influito in particolare l'andamento delle assunzioni, salite dell'1,8 per cento. Ad alimentare tale risultato soprattutto posizioni lavorative non permanenti, in coerenza con le esigenze del mercato nel periodo estivo. Ma è significativa la quota di contratti a tempo indeterminato applicati ai nuovi assunti a giugno: ben il 16 per cento del totale. Si tratta della maggiore percentuale registrata negli ultimi sei anni. A dimostrazione che il positivo andamento del mercato occupazionale di giugno non è determinato esclusivamente da esigenze stagionali ma è legato anche a cicli economici con orizzonti temporali più lunghi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA