Lotteria scontrini, domani seconda estrazione: in corsa 685 milioni di tagliandi

Mercoledì 7 Aprile 2021
Lotteria scontrini, domani seconda estrazione: in corsa 685 milioni di tagliandi

Appuntamento a domani con la fortuna. La Lotteria degli scontrini nazionale, il concorso a premi creato per incentivare gli acquisti cashless ovvero senza contante, raggiunge la sua seconda edizione.  L'iniziativa, collegata allo scontrino elettronico, prevede che per ogni acquisto si generi un numero di biglietti ‘‘virtuali’’ che consentano la partecipazione alla lotteria: ogni euro speso dà, quindi, diritto a 1 biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti per un acquisto pari o superiore a 1.000 euro. I biglietti in corsa per questa estrazione saranno oltre 685 milioni, il 33% in più rispetto al mese scorso e le vincite in palio 10 da 100 mila euro oltre ai 10 premi del valore di 20mila euro per gli esercenti. Gli scontrini emessi nel mese di marzo sono stati oltre 22 milioni. 

L'estrazione si terrà presso il campus Sogei, partner tecnologico dell'amministrazione finanziaria e i codici vincenti saranno resi pubblici domani alle 13 in anteprima nazionale sul canale Twitter dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli. Oltre alle estrazioni mensili, da giugno si aggiungeranno anche le estrazioni settimanali, che metteranno in palio 15 premi da 25mila euro ciascuno. La prima estrazione settimanale è in programma giovedì 10 giugno, mentre la prima estrazione annuale è in programma a inizio 2022 e premierà con 5 milioni di euro uno dei biglietti emessi fino al 31 dicembre. A festeggiare saranno anche gli esercenti: per ogni estrazione mensile arriveranno 10 premi da 20 mila euro ciascuno, per quelle settimanali le vincite saranno 15 da 5mila euro ognuna, mentre quella annuale assegnerà un premio da 1 milione di euro.

Per i consumatori, fa sapere Agipronews, la prima agenzia di stampa periodica telematica che si occupa del mondo dei giochi a pronostico e delle scommesse,  la possibilità di vittoria è di circa 1 su 68 milioni per ogni biglietto messo da parte. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA