Il gruppo Louis Vuitton assume 25mila giovani in tutto il mondo: come fare per candidarsi

Migliaia di contratti per ragazzi under 30 entro la fine del 2022

Venerdì 24 Settembre 2021
Il gruppo Louis Vuitton assume 25mila giovani in tutto il mondo: come fare per candidarsi

Il gruppo LVMH, proprietario di diversi marchi prestigiosi tra cui Louis Vuitton, assumerà 25mila giovani under 30 in tutto il mondo entro la fine del 2022. L'annuncio è arrivato dalla stessa LVMH, nell'ambito di un progetto denominato 'Craft the future': il progetto riguarda tutto il mondo, ma in particolare la Francia, dove saranno 2.500 i contratti a tempo indeterminato e 5mila gli apprendistato e le internship, scrive il Corriere della Sera.

 

Le iniziative pensate per coinvolgere gli under 30 sono due: una è insidelvmh.com, una piattaforma di formazione per migliorare la conoscenza del settore, l'altra è 'Métiers d'Excellence', un programma per favorire la trasmissione dei mestieri e delle arti del passato, per far sì che non si perdano nel tempo. «Il Covid ha colpito in particolare le giovani generazioni e ha avuto un impatto sulle loro possibilità di occupazione. LVMH vuole accompagnarli e supportarli in modo concreto per costruire le loro carriere», ha detto Chantal Gaemperle, direttrice delle risorse umane e delle sinergie del gruppo. 

 

La piattaforma, che ha oltre 16mila utenti registrati, può vantare 50 ore di contenuti esclusivi realizzati da esperti e permette di avere una certificazione: la prossima sessione aprirà il 28 settembre. Il programma 'Métiers d'Excellence' è invece presente in sei Paesi (anche l'Italia) e dal 2014 ha preparato oltre mille apprendisti, di cui l'80% è stato assunto da uno dei brand di LVMH. Il gruppo può vantare marchi prestigiosissimi come Givenchy, Bulgari, Fendi, la stessa Louis Vuitton, ma anche Céline, Moet&Chandon, Tag Heuer e Tiffany.

Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA