Matacena (commercialisti): il focus sui nuovi strumenti finanziari per la crescita delle imprese

Nel corso dei lavori verrà effettuato un focus sulla finanza strutturata anticipando i temi degli investimenti sostenibili

Il focus sui nuovi strumenti finanziari per la crescita delle imprese
Il focus sui nuovi strumenti finanziari per la crescita delle imprese
Lunedì 21 Novembre 2022, 11:10
3 Minuti di Lettura

«I commercialisti hanno le competenze per affiancare gli imprenditori nella scelta delle strategie finanziarie e sono in grado di suggerire le opportune diversificazioni delle fonti di provvista delle risorse necessarie per dare impulso alla ripresa economica. Nel corso dei lavori verrà effettuato un focus sulla finanza strutturata anticipando i temi degli investimenti sostenibili: Esg (Environmental, social, governance) che saranno approfonditi nei prossimi seminari». Lo ha detto Francesco Matacena, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord presentando il forum «Nuovi strumenti finanziari per la crescita delle imprese» che si terrà domani, lunedì 21 novembre alle ore 15,00, nella sala conferenze presso la sede di Aversa. «Il seminario ha due obiettivi: far conoscere agli imprenditori le nuove opportunità finanziarie che il mercato offre al fine di favorire lo sviluppo economico del nostro territorio - ha sottolineato Sandro Fontana, consigliere delegato e tesoriere dell’Odcec di Napoli Nord - e incentivare le aggregazioni tra professionisti con lo scopo di assistere le imprese durante tutte le fasi della loro vita aziendale, nel contempo, preparare il ‘terreno’ per affrontare le nuove sfide che propone il mercato internazionale».

Secondo Giulia Frezza, consigliere delegato dei commercialisti di Napoli Nord: «L’utilizzo di strumenti di finanza alternativa consente alle Pmi campane emittenti di ottenere liquidità a condizioni competitive rispetto al mercato bancario, grazie alla garanzia pubblica di portafoglio che riduce il rischio per gli investitori. Le piccole e medie imprese rappresentano, senz’altro, il cuore pulsante del sistema economico campano, in un simile scenario economico, la Regione Campania, attraverso la società in house «Sviluppo Campania», ha attivato «Garanzia Campania Bond, II edizione», attraverso l’emissione di MiniBond assistiti da garanzia pubblica, con l’intento di facilitare l'accesso delle Pmi campane al mercato dei capitali». Interverranno all’incontro anche, Raffaela Pignetti, Alfonso Bonavita, Fortunato Polizio, Massimo Fabiano, Matteo Borgognoni , Alessandro Falco, Filippo Brighina, Fabrizio Fiordiliso. Il question time sarà affidato a Emiliano D’Agostino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA