Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nord Stream 1, Germania: "Nessuna nuova informazione su possibile arrivo turbina in Russia"

Mercoledì 10 Agosto 2022
Nord Stream 1, Germania: "Nessuna nuova informazione su possibile arrivo turbina in Russia"
(Teleborsa) - È stallo sulla questione Nord Stream 1. Due settimane fa, dopo aver studiato i documenti necessari al ripristino della turbina per la stazione di compressione Portovaya del Nord Stream 1 inviati da Siemens alle autorità canadesi, Gazprom ha fatto sapere che "permangono i rischi precedentemente identificati". E da allora la situazione non sembra essersi sbloccata.

La tedesca Siemens Energy ha effettuato in Canada la manutenzione della turbina per il gasdotto Nord Stream 1 e giovedì scorso ha dichiarato che la turbina era pronta per essere restituita immediatamente. Ma Gazprom continua a dire che le sanzioni impediscono di rispedire l'apparecchiatura in Russia.

Oggi, secondo quanto riporta la Reuters un portavoce del ministero dell'Economia tedesco, in occasione di una conferenza stampa del governo a Berlino, ha detto di non avere nuove informazioni sulla possibilità che la turbina, che secondo Mosca sarebbe la causa del blocco delle forniture di gas all'Europa, sia in viaggio verso la Russia.

La turbina di Siemens era stata inviata per riparazione in Canada e sottoposta poi a sanzioni internazionali dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.







© RIPRODUZIONE RISERVATA