“Oscar del business travel”
ecco i vincitori degli Ema 2022

“Oscar del business travel” ecco i vincitori degli Ema 2022
Mercoledì 18 Maggio 2022, 18:46
4 Minuti di Lettura

Trenta vincitori scelti in una short list di 83 finalisti, menzioni speciali e i premi dell’iniziativa I Corti di Viaggio: il mondo del business travel è tornato a riunirsi in occasione degli Italian Mission Awards, il riconoscimento assegnato ogni anno dalla casa editrice Newsteca, nella serata di gala ospitata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano.

Sono stati 270 i partecipanti tra travel manager e supplier, per un totale di 118 aziende, durante un appuntamento che ha visto un aperitivo di networking nel chiostro esterno, intorno al celebre sommergibile S-506 Enrico Toti, per poi proseguire con la cena di gala nello Spazio Polene del museo. Qui, sotto lo “sguardo” del catamarano Luna Rossa appeso al soffitto, sono stati assegnati dai membri della giuria i riconoscimenti che hanno visto anche la terza edizione dell’iniziativa I Corti di Viaggio, realizzata in collaborazione con Italo e giunta alla sua terza edizione. Tre gli awards: Miglior corto di viaggio di lavoro, Miglior corto di viaggio di vacanza, Miglior fotografia di viaggio.

I vincitori di IMA 2022
Per quanto riguarda il trasporto aereo, Delta Airlines si è aggiudicata il premio di Miglior compagnia per i viaggiatori d’affari - lungo raggio, mentre corto e medio raggio è stato appannaggio di Ita Airways e Klm ha vinto per la business class. La catena alberghiera dell’anno è Accor, il miglior hotel business per viaggiatori d’affari è Milano Verticale | UNA Esperienze, come luxury hotel ha vinto NH Collection Roma Palazzo Cinquecento, catena che ha vinto anche nella categoria spazio per eventi con l’NH Collection Venezia Murano Villa. Il miglior spazio per meeting è invece quello del B&B Hotel Affi Lago di Garda.

Europcar Italia è la miglior compagnia di autonoleggio, mentre sul fronte di noleggio con conducente vince First Travel Italy. Il capitolo Travel Technologies ha visto tra i riconoscimenti Sap Concur come miglior offerta di soluzioni tecnologiche per la gestione dei viaggi d’affari – che si aggiudica anche il premio come miglior sistema di gestione delle note spese con Sap Concur Expense -, mentre il miglior self booking tool è BizTravel Evolution di Uvet Gbt, con una menzione speciale per h-trips.com di Hirondelle. La miglior soluzione mobile per i viaggiatori d’affari è Egencia App. Uvet Gbt si è aggiudicata po l’award come miglior travel management company sul mercato italiano.

Quest’anno la casa editrice ha deciso di assegnare anche un premio speciale, che è andato al Gruppo Frigerio Viaggi, come azienda familiare che ‘ha investito sullo sviluppo di soluzioni tecnologiche, con un occhio di riguardo particolare verso le esigenze delle aziende clienti e del corporate travel’.

Tra i focus degli Ima 2022 anche la sostenibilità, con easyJet che si aggiudica il premio delle miglior iniziative dell’anno nell’ambito della sostenibilità e inclusione. E naturalmente protagonisti sono stati i travel manager dell’anno.

Claudia Gallarino di Enit ha vinto nella categoria di aziende fino a 100 viaggiatori, «per l’impegno nel creare ex novo un ufficio viaggi e centralizzare tutti i processi relativi al travel», gli altri premiati sono stati Giulia Bertolini di Cft spa, per aziende fino a 600 viaggiatori, Elisabetta Gibertoni di LivaNova per le aziende oltre questa soglia.

Ad aggiudicarsi il riconoscimento per il miglior progetto di implementazione di tool e app per i viaggiatori d’affari è Stefano Vermiglio per Angelini Pharma, il miglior servizio di duty of care va a William Gandolfi, AB Holding, mentre il travel team dell’anno è quello di Saipem.

© RIPRODUZIONE RISERVATA