Pubblica amministrazione, Unioncamere: servono oltre 700mila assunzioni in 5 anni

Giovedì 1 Luglio 2021 di G.A.
Pubblica amministrazione, Unioncamere: servono 741mila assunzioni in 5 anni, dipendenti al minimo storico

Entro cinque anni la Pubblica amministrazione avrà bisogno di oltre 741mila nuovi dipendenti. A dirlo è Unioncamere, il cui segretario generale Giuseppe Tripoli ha reso nota la previsione sul fabbisogno 2021/2025 del Sistema informativo Excelsior dell'Unione italiana delle Camere di commercio e Anpal, l'Agenzia nazionale delle politiche attive per il lavoro.

PA, POCHI DIPENDENTI E ANZIANI

Secondo Tripoli saranno 692mila le persone che lasceranno il loro posto di lavoro, soprattutto per andare in pensione. Non basterà, però, sostituirli: ci sarà bisogno di 49mila lavoratori aggiuntivi, anche viste le esigenze introdotte dagli investimenti del Recovery Plan italiano. Servirà quindi più di quanto previsto finora dal governo e dal ministro Renato Brunetta. «Il numero dei pubblici dipendenti - ricorda Tripoli - è di poco superiore a 3,2 milioni di unità, al minimo storico da vent'anni a questa parte, con un calo del 3,9% solo nell'ultima decade». Un record non proprio positivo. «In rapporto alla popolazione- spiega il segretario generale- si tratta di uno dei livelli più bassi in Europa». 

Pubblica amministrazione, Brunetta punta alla meritocrazia e alla digitalizzazione: «Concorsi in 100 giorni»

Non solo, segnala Tripoli che «oggi, la Pa è anziana: Il 55% dei dipendenti pubblici ha più di 55 anni contro il 37,3% del totale degli occupati, solo il 4,2% ha meno di 30 anni e l'età media è di 50,6 anni». E ancora: sei dipendenti su dieci non hanno nemmeno una laurea e due su tre di quelli con un titolo universitario hanno una formazione giuridico-amministrativa, con carenza di specializzazioni in materie Stem (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) e tecnico-professionali. Tutto questo si inserisce nel calo esponenziale degli investimenti in formazione: dai 262 milioni di euro del 2008 ai 164 milioni nel 2019 (solo 48 euro per dipendente).

Dirigenti Pa, si cambia: promozioni dall’interno. In arrivo contratti di apprendistato per portare i giovani

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA