Reddito di cittadinanza, salta la stretta sui furbetti: niente scambio dati Inps-Giustizia

Sabato 9 Gennaio 2021 di Francesco Bisozzi
Reddito di cittadinanza, salta la stretta sui furbetti: niente scambio dati Inps-Giustizia

Ancora al palo i controlli per stanare i beneficiari del reddito di cittadinanza con alle spalle precedenti penali per reati legati alla criminalità organizzata e al terrorismo. L’Inps alla fine di novembre ha ottenuto semaforo verde dal Garante per la privacy per acquisire in modo massivo una serie di dati in possesso del ministero della Giustizia, che incrocerà poi con quelli prelevati dai database di altre amministrazioni pubbliche per...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 13:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA