Svizzera, via libera all'incremento a 10 miliardi di franchi del fondo per imprese in difficoltà

Venerdì 5 Marzo 2021
Svizzera, via libera all'incremento a 10 miliardi di franchi del fondo per imprese in difficoltà
(Teleborsa) - Il Consiglio degli Stati della Svizzera ha approvato ieri (giovedì 4 marzo, ndr) un aumento a 10 miliardi di franchi del credito destinato alle imprese in difficoltà a causa della crisi da coronavirus, i cosiddetti "casi di rigore". La camera alta del Parlamento elvetico non ha imposto veti al governo nella gestione della pandemia.

Ad essere aiutate saranno anche le imprese fondate prima di ottobre 2020 – non solo quelle...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA